SCALA. DIECI MINUTI DI APPLAUSI PER MATTARELLA

DI MICHELE ANSELMI

Dirò la verità: non riesco proprio ad appassionarmi a questa storia dei cinque o dieci minuti di applausi al presidente Mattarella da parte del pubblico scaligero. Sarà stato di sicuro un gesto politico, il ribadire una calda fiducia nei confronti di un’istituzione di garanzia. Tutto bene: Mattarella è una persona seria. Ma il conteggio mi ricorda la faccenda degli applausi alla Mostra del cinema di Venezia: dieci, quindici minuti per questo o quel film, magari fischiato alla mattina dai critici. Chi conterà mai dieci minuti di applausi? E perché contarli?

https://www.corriere.it/spettacoli/prima-scala-teatro/notizie/ovazione-scala-mattarella-segnale-milano-057b7468-fa6d-11e8-a868-3ca0c519d197.shtml?fbclid=IwAR1DTrC3YjexAbSB5zWK7UCKrbxraku7AgItxT9LZcFCZJIQv0vV5L_WNhQ