LE STURMTRUPPEN DI BONVI COMPIONO 50 ANNI. E BOLOGNA DEDICA LORO UNA MOSTRA

DI DARIA FALCONI

Sturmtruppen, l’icona che ha reso famoso il fumettista Bonvi, compie 50 anni e Bologna gli dedica una mostra: dal 7 dicembre al 7 aprile arriva a Palazzo Fava “Sturmtruppen. 50 anni”.
Alle spalle della realizzazione la Fondazione Carisbo e Genus Bononiae – Musei nella Città in collaborazione con Eredi Bonvicini e a curare il progetto Claudio Varetto insieme a Sofia, figlia dell’artista, che ha voluto rilanciare con entusiasmo la comicità senza tempo del papà scomparso nel 1995.
Nome d’arte di Francesco Bonvicini, l’artista modenese, dopo il servizio militare, ha vissuto gli anni della maturità tra alcuni lavori nel mondo cinematografico come truccatore, costumista e ancora come aiuto-regia. Successivamente a queste esperienze nel 1968 ha partecipato alla quarta edizione del Salone dei Comics di Lucca vincendo con Sturmtruppen, la sua prima opera ufficiale. In questa si era divertito a parodizzare la vita militare e quelli che erano i cliché del Nazismo assicurandosi il primato di aver importato dagli Stati Uniti la formula della striscia. Con un’ironia indiscussa il suo è diventato nel tempo il fumetto per eccellenza antimilitarista e le gesta dei suoi “soldaten” sono state pubblicate in oltre 20 paesi e tradotte in 11 lingue. Dopo una lunga collaborazione con la Edizioni Alpe, nel 1971 insieme al giornalista Giancarlo Governi ha realizzato il programma Rai Gulp!, con cui i fumetti sbarcarono in tv e che fu bissato da Supergulp!
Nel 1976, le Sturmtruppen debuttarono al cinema con il film omonimo, interpretato tra gli altri da Renato Pozzetto e Felice Andreasi.
Per celebrare questo importante anniversario dunque, arriva la mostra.
Tra le opere esposte per la prima volta, 5000 stampe a colori. Il tutto grazie al lavoro dei restauratori dell’Archivio Bonvicini che in un anno con la colorazione digitale è riuscita a riportare in vita i disegni di Bonvi con risultati pari agli originali.
E insieme ai lavori più famosi ci sono anche alcuni percorsi tra le altre sue produzioni artistiche come Cattivik e Nick Carter. Inoltre verrà pubblicata una nuova collana cronologica “Sturmtruppen – 50 anni a Koloren” con cui Mondadori Comics è uscita da ottobre a cadenza settimanale.

Link al sito della mostra