LEGA SUDISTA, TRAFFICANTI DI CONSENSI

DI ANNA FALCONE

Trafficanti di consensi. Spacciatori di disperazione. Tutto il marcio da cui, in tanti, siamo fuggiti e da cui, in tantissimi, continuano a scappare. Nessuna novità, nessun cambiamento. Solo il più bieco e gattopardesco cambio di casacca per inseguire il potere, ovunque sia, ovunque cambi il vento. Anche se quel vento è lo stesso che fino a pochi anni prima sputava in faccia ai “terroni” e trattava il Sud come una discarica, da tagliare di netto dal resto del Paese e mandare alla deriva nel Mediterraneo. Hanno solo spostato quel confine più a Sud, e armato la disperazione degli ultimi fra gli Italiani, per trasformarli nei carnefici degli ultimi del mondo. Perché si ammazzino fra di loro e gli risparmino la fatica. Come si dice al Sud:”Una via e due servizi!”. Un piano perfetto? No, un remake di quart’ordine e pure male interpretato. Message in a bottle:”Staccate la spina, finché siete in tempo!”. Noi l’abbiamo staccata a prezzo dei nostri sogni e dei nostri legami, con il più grande esodo di giovani dall’ultimo dopoguerra. #governodelcambiamento #notinmyname#fuoridalSud