SALVINI GIOCA AI SOLDATINI IN ISRAELE

DI ALBERTO NEGRI

Il ministro è andato in un tunnel israeliano nel Nord che sarebbe stato scavato da Hezbollah e ha detto che la milizia sciita libanese ha armato i missili. Cosa smentita dallo stesso esercito israeliano. E’ lui la nuova arma segreta di Netanyahu?

Non chiamateli fascisti

Ogni volta che questi parlano qualcuno replica dandogli del fascista: è sbagliato, dei fascisti così stupidi non ne ho mai incontrati. Anzi. Ricordo Almirante, Rauti (un giorno mi scrisse per parlare di Africa) e tanti altri: mai visti dei demagoghi così demenziali.

E’ tutta colpa della stampa, bellezza. E finiamola con le stupidaggini.

Le notizie non sono buone? La colpa è dei giornalisti. Ma come no. Una piccola casta di giornalisti, dice il sottosegretario all’editoria, impedisce il lavoro a migliaia di giovani precari. Ma a questo stratega glielo hanno detto che i giornali sono degli editori che licenziano e usano i prepensionamenti senza assumere? Ultimi esempi. Reuters, Ansa, Espresso. I giovani giornalisti lo sanno bene ma questo incompetente lo ignora. Inoltre siccome è anche stupido sta tagliando i contributi alle cooperative editoriali mettendo in crisi giornali come il Manifesto e l’Avvenire. I giovani giornalisti che fanno il praticantato al Manifesto queste cose le sanno ma lui, poverino, le ignora. Ma smettiamola di dire cretinate.

Retromarcia

Retromarcia della May sulla Brexit, di Macron sui gilet gialli, del governo italiano su pensioni e reddito di cittadinanza. Governi che restano in sella perché nessuno in questo momento vuole prendere il loro posto.

Risultati immagini per SALVINI  IN ISRAELE