ESERCITO KOSOVO CONTRO UE-NATO, INGANNO E BEFFA DI CHI BEN SAPEVA

DI ENNIO REMONDINO

Il Parlamento del Kosovo ha approvato la creazione di un esercito nazionale. La decisione di Pristina allarma Belgrado.
-‘Contro la Nato e la Ue il Kosovo crea il suo esercito’, titola qualcuno.
-‘Contro’ o con la complicità di una parte di Ue e Nato in beffa ad accordi internazionali e partners per occulti ma antichi (e noti) interessi nazionali e di parte?   Era ovvio e scontato che sarebbe accaduto, si sapeva che sarebbe accaduto perché erano parte di antiche e più o meno segrete promesse d’oltre Atlantico. Il parlamento del Kosovo ha deciso la trasformazione della Forza di sicurezza in un esercito regolare. A favore hanno votato 107 dei 120 deputati che compongono l’assemblea… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Esercito Kosovo ‘contro’ Ue-Nato, inganno e beffa di chi ben sapeva