RISSA ALLA RECITA DI NATALE A GELA. CALCI E PUGNI TRA DUE MAMME

DI PATRIZIA ING. LASSANDRO

In una scuola elementare a Gela, in contrada «Albani Roccella», una recita di Natale si è tramutata in una rissa. Due mamme si contendevano il posto migliore per girare il video dello spettacolo cui recitavano i rispettivi figli. Gli animi si sono surriscaldati fino a causare una zuffa furiosa, mentre gli scolari sul palco vestiti da graziosi angioletti e da miti personaggi del presepe piangevano terrorizzati.
Lo scontro tra le due donne, a pugni, calci e schiaffi, ha coinvolto anche alcuni loro familiari e parenti inducendo le altre mamme a prendere i figli e allontanarsi in tutta fretta dalla gremita sala teatrale trasformata in ring. La polizia  è intervenuta prontamente con due «volanti».

I fomentatori della furibonda rissa, ossia due donne e due uomini, che hanno riportato graffi e contusioni diffuse, sono stati arrestati e trasferiti in commissariato. I video girati dalle mamme con i telefonini sono stati acquisiti agli atti delle indagini per identificare altri eventuali partecipanti alla triste rissa.