UNGHERIA. LAVORA UN GIORNO IN PIÙ, TI PAGHIAMO NEI PROSSIMI TRE ANNI

DI FLAVIA PERINA

Il sovranismo ungherese si inventa lo straordinario differito: un giorno di lavoro in più a settimana però pagato con comodo nel prossimo triennio. Se lo inventa (anche) perché in un anno ha perso il 12% della popolazione in emigrazione, e ovviamente immigrati non ne ha: padroni a casa nostra è diventato schiavi a casa nostra, e adesso che la piazza si rivolta contro di lui mi piacerebbe sentire l’opinione degli Orbanisti d’Italia, quelli che fino a pochi mesi fa facevano la coda per la photo opportunity col cacicco di Budapest.