TRIANGOLO CURDI-TURCHIA-USA

DI GUIDO OLIMPIO

– Trump ha scaricato tutto su Erdogan: ora il dossier è tuo. Ma ha fatto tutto di fretta cogliendo di sorpresa il Sultano, che non si aspettava tanti regali.
– Con un secondo colloquio Erdogan ha guadagnato tempo e dunque ritiro Usa non sarà immediato (almeno questa è l’ipotesi) per permettere ai turchi di organizzarsi.
– Esperti Usa ipotizzano che nella prima fase Turchia creerà fascia di sicurezza ampia 20 km lungo la frontiera, su versante curdo-siriano.
– Esperti Usa dubitano delle reali capacità dei turchi, ma sopratutto dei guerriglieri a libro paga di Ankara nell’andare in profondità.
– Esperienze passate hanno mostrato cosa: grande show di forza turca, con polverone di tank e blindati, ma operazioni sono sempre state limitate. Inoltre la passata spedizione ha visto molti corazzati distrutti dai missili curdi.
– Poiché ogni vicenda è una storia a parte, vediamo cosa accade.