GIUSTA RESISTENZA

DI CLAUDIA  BALDINI

 

Procurare alle persone la perdita di un diritto acquisito da leggi precedenti fino a privarle di casa e lavoro, genera nuove situazioni di povertà, di disuguaglianze, di insicurezza e allarme sociale, le persone in questo modo diventano facili vittime delle attività criminali. Quindi si peggiora sicuramente la sicurezza delle città.
Perciò i sindaci giustamente si oppongono alla causa che genera degrado. Opporsi al decreto Salvini Sicurezza è una forma doverosa di Resistenza. Mediante essa si può lanciare l’amo alla Corte Costituzionale
Mattarella ha firmato? Ha sbagliato e continua a sbagliare, a riprova che le chiacchiere di fine anno lasciano il tempo che trovano. É il tempo di dare segnali concreti e non segnali di fumo negli occhi. Prima o poi tocca firmare, ma qualche sberla fa discutere sulle malefatte

Tocca ora a tutti noi sostenere la Resistenza
avviata da alcuni sindaci.