IO STO CON FRANCESCO

DI CLAUDIO VALERI

Pur non essendo credente, pur avendo sfiorato il ’68 (in primavera ero in terza media, in autunno alle superiori), pur avendo partecipato all’impegno politico degli anni ’70, pur essendo di idee laiche, socialiste e libertarie, pur avendo votato per Emma Bonino, voglio lanciare questo ipotetico nuovo gruppo in sostegno di quanto ha detto oggi il Papa sui migranti.
So che il problema non è semplice, sono convinto che l’Europa dovrebbe affrontare seriamente, con lucidità e umanità il problema che è quello di un grande esodo che farà storia. Ma in questo quadro mi pare che Francesco sia l’unica persona che può coinvolgerci in un impegno di umanità e lo ringrazio. Vorrei che la sinistra battesse un colpo, sincero.
Intanto, “Io sto con Francesco!”