L’IMPERO ROMANO HA COMINCIATO A CROLLARE QUANDO LA CORRUZIONE LO HA CONTAMINATO

DI MASSIMO WERTMULLER

Vi sottopongo questa mia riflessione da poco ma sincera. Io spero che questi governanti sappiano cosa stanno facendo. Perché mi è venuto in mente un parallelo non con governi democratici precedenti, ma addirittura con imperi e regimi precedenti. E ho notato che la loro decadenza è cominciata quando hanno abbandonato l’intelligenza, il lume della ragione di alcune manovre e comportamenti che li avevano portati al potere, quando hanno invece esasperato ed eletti a tratti dominanti, i lati oscuri, addirittura folli, per niente democratici, che pure avevano in corpo. L’Impero romano era folgorante, fulgido quando aveva fatto dei suoi confini un regno della accoglienza, dell’integrazione. Ogni popolo conquistato, ogni paese sottomesso, poi veniva eletto a protagonista di quell’impero, un impero di cui si sentiva onorato di far parte. Quell’impero è durato fino a che è stato un luogo di alta democrazia, aperta, illuminata, equa. L’impero romano ha cominciato a crollare quando la corruzione lo ha contaminato. Quando lo hanno ammalato piccole mire personali, ignavie, omicidi nell’ombra di altissime e nobili figure. E Hitler, quando ha seguito, ha portato all’eccesso, la sua follia malata, da curare invece che esaltare, di un mondo intero soggiogato, tutto tedesco, in nome del delirio della razza superiore, ha perso tutto, anche quel presunto consenso forse nato maggiormente su successi economici. Quello che voglio dire è che qui non si parla certo -e per fortuna- di deliri di onnipotenza o di Sodome e Gomorre, ma questo odio seminato, questo nuovo razzismo che sta prendendo piede nei paesi, più che nelle città, questo evidente arretramento culturale (così poche iniziative per la cultura), questo isolamento internazionale, questo accompagnarsi con loschi alleati europei, dietro idee che appunto hanno già fatto i loro disastri nella Storia, mentre il clima e il pianeta peggiorano ogni giorno anche se questo è un altro discorso, dovrebbero un po’ preoccupare no? A destra, a sinistra, al centro, in basso e in alto…