FRANCIA, DIMOSTRAZIONE GILET GIALLI: RICERCATO L’EX PUGILE CHRISTOPHE DETTINGER

DI GUIDO OLIMPIO

Francia. Dimostrazioni Gilet Gialli.
Ricercato in tutto il paese Christophe Dettinger, l’ex pugile e campione dei pesi medi (2007), apparso in due video mentre picchia gli agenti. In uno lo si vede chiaramente mentre usa i pugni, nel secondo – ben più grave – si accanisce insieme ad altri su un gendarme a terra. Lo prende a calci, ripetutamente.
Ora l’ex pugile, che lavora come dirigente regionale, è la star per i contestatori.
Il sindacato di polizia ha diffuso un breve comunicato dove lo avvisano che gli insegneranno le regole del codice penale.
Un suo ex allenatore lo ha invitato a consegnarsi. Altri affermano che Dettinger è andato in piazza solo per usare le mani.
Altre polemiche riguardano un ufficiale della Gendarmeria che ha preso a pugni un dimostrante fermato (anche di questo c’è video).
La sintesi: tutto questo può finire male, fuori controllo. Specie se chi sfrutta le proteste per scaricare odio.