KIM IN CINA, DA XI PRIMA DI TRUMP, SEGNALE AL MONDO

DI ENNIO REMONDINO

Il leader nordcoreano a sorpresa a Pechino per una tre giorni di dialoghi diplomatici prima del secondo incontro con Trump. Priorità e protagonismi planetari che cambiano.
-Obiettivo di Pyongyang, allentare le sanzioni internazionali sul Paese.
-Interesse parallelo della Cina sui dazi.  Il leader nordcoreano Kim Jong a sorpresa oggi a Pechino, accompagnato dalla first lady Ri Sol Ju, per una visita di tre giorni. Lo ha riferito l’emittente Cgtn. Con Kim ci sono anche il negoziatore per il nucleare Kim Yong Chol, il ministro degli Esteri Ri Yong Ho ed il collega della Difesa No Kwang Chol. Si tratta della quarta visita del leader nordcoreano in Cina nell’ultimo anno, ma questa era del tutto imprevista… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Kim in Cina, da Xi prima di Trump, segnale al mondo