SCHEDATURA SCIENZIATI? FIGLIA METODO STAFF E ROSSEAU

DI VANNI CAPOCCIA

Le schedature degli scienziati voluta dalla ministra Grillo con le quali non si badava tanto alla loro qualità scientifica quanto alle loro frequentazioni e collaborazioni non a niente a che fare con le schedature fasciste dell’Ovra che appartengono al passato.

Sono qualcosa di contemporaneo, il pensiero che sta dietro le schedature degli scienziati è lo stesso che fa cacciare dal giorno alla notte militanti del M5S con una mail firmandosi staff e considera normale il controllo che possono esercitare sulle persone le piattaforme digitali alla Rosseau.