COPPA ITALIA. LA LAZIO SI ALLENA CONTRO IL NOVARA. FINISCE 4-1

DI SONIA cAVICCHIA

E’ stata una sgambatura di alto livello. Se però Strakosha non avesse fatto il miracolo sul tiro di Schiavi nei primi minuti di gara,  chissà come sarebbe potuta cambiare la partita. Magari, segnata la rete dell’1 a 0, il Novara si sarebbe chiuso in difesa a guardia del fortino  e la Lazio avrebbe avuto difficoltà a passare. Chissà. E invece, scampato il pericolo, i biancocelesti hanno iniziato a macinare gioco esegnato 4 reti  con Luis Alberto, Immobile per due volte e Milinkovic Savic per il 4 a 0 con cui si è conclusa la prima parte di gara.

Sigillato il risultato, nel secondo tempo,  si è così  assistito all’allenamento degli uomini di Inzaghi contro i piemontesi. Gigantesca è apparsa  la differenza di categoria tra le due squadre e nemmeno il rigore realizzato da Eusepi per il Novara,  ha riaperto la partita. Nei quarti la Lazio, salvo miracoli, affronterà l’Inter. In effetti, non è tanto chi vincerà, ma quanti gol i nerazzurri faranno al Benevento.