ANGELA GRIGNANO OPERATA A PARIGI. MEDICI E PARENTI OTTIMISTI

DI CLAUDIA SABA

Angela Grignano, la ragazza italiana rimasta gravemente ferita nell’esplosione di un panificio a Parigi, è stata nuovamente operata alla gamba destra.
Un’operazione complessa durata oltre sei ore. “I medici ci hanno rassicurato che l’operazione è andata più che bene, sono molto contenti e ottimisti. Siamo commossi da come il Signore ha ascoltato le preghiere di tutte le persone che hanno pregato per Angela, e come questo affetto ci sta sostenendo e ha condotto le mani dei medici”, dice Giuseppe Grignano, il fratello sacerdote di Angela.
E continua: “Ci hanno detto che sono riusciti a ricostruire tessuti e arterie più di quanto immaginavano e sono molto soddisfatti”.
Angela Grignano, insegnante di danza era a Parigi da un mese e mezzo per proseguire i suoi studi di ballo.
24 anni, di Trapani, si era trasferita qui dopo aver concluso gli studi alla Sapienza di Roma.
Aveva trovato subito lavoro in un hotel Ibis, anche se il suo obiettivo era quello di entrare nel mondo dell’arte e dello spettacolo.
La sua insegnante, Eleonora Gualano, parla di lei come di una vera “combattente”.
Quando è avvenuto l’incidente, Angela si trovava proprio accanto alla boulangerie esplosa, in Rue de Trévise.
A Facebook, qualche giorno fa, aveva affidato i suoi progetti e tutti i sogni coltivati durante l’anno.
“Siamo alla resa dei conti 2018- scrive – oggi 31 dicembre sto scrivendo le ultime righe di questo libro da 365 pagine. Sei stato molto complicato da scrivere. Ci sono capitoli bellissimi in cui racconto cose meravigliose e traguardi stupendi. Sei stato l’anno della mia laurea, tanto attesa, sudata e desiderata. L’anno del mio primo villaggio, un sogno che si è realizzato dove ho conosciuto persone fantastiche ed ho scoperto quanto ci si possa spingere oltre ogni limite. Una conferma che sono nata per fare questo lavoro!».
Parole colme di speranza e tanti ricordi per quel 2018 che portava con se’ nel cuore.
2018, l’anno in cui aveva lasciato Roma dopo tre anni di amore, amici e risate.
“Sei stato l’anno della decisioni pesanti, di alcune veramente sbagliate che però mi hanno fatta capire cosa devo cambiare di me, cosa invece devo elogiare, che cosa e soprattutto chi voglio nella mia vita”, continua ancora Angela sulla sua pagina social.
Parigi. Una nuova avventura in cui mettersi, sfidare se stessa .
E conclude:”Alla fine dei conti quindi inizio il 2019 come sto finendo te. SONO PRONTA… INIZIAMO!.
E quando ha riaperto gli occhi ha incontrato lo sguardo di sua nonna seduta vicino a lei, che la rassicurava.
Angela non perderà più la gamba.
L’intervento è completamente riuscito e adesso potrà nuovamente iniziare a sperare in un futuro pieno di sogni, un futuro forse diverso da ciò che si aspettava, ma con la vita in mano che potrà ancora tornare a sorriderle.