IN QUESTO CLIMA D’ODIO, E’ DIFFICILE RIMANERE RAGIONEVOLI, IN ITALIA

DI MARCO GIACOSA

Tre cose.

. Secondo l’Istituto Cattaneo, al termine della luna di miele, cioè i primi sei mesi, il gradimento del governo Conte è più alto dell’8,4% rispetto al giorno dell’insediamento. È un dato in controtendenza: in Europa siamo i numeri uno. (Per dire: Germania -8,5%, Francia -2,7%, Paesi Bassi – 7,3%)

. Christian Raimo è sotto tempesta di merda per un post, semplifico, “garantista”.
Uno gli scrive: “Spero ti rubino tutto. Ti stuprino parenti e amici”. Clic sul profilo, e vedo il tipo circondato da bambini che fanno sport, probabilmente è un allenatore, o un animatore.
Una gli scrive: “Muori male schifoso pezzo di merda” (3 like). Clic, e vedo un viso acqua e sapone, sui 23/25 anni, sempre sorridente, poco appariscente a meno di un vanto: la specifica di aver frequentato la scuola politica di Salvini.

. Dal Sudamerica qualche ora fa è atterrata a Ciampino la coppa del mondo.

Ora, ammettiamolo: non è così facile, oggi, in Italia, non dico fare opposizione, è difficile anche soltanto rimanere persone ragionevoli.