MINISTRO SALVINI, A QUANDO L’ARRESTO DI MATTEO MESSINA DENARO?

DI BEBO MORONI

Fa tanto lo sbruffone per un terrorista (anzi un delinquente comune convertito per convenienza ma pur sempre privo d’ideali) che da quarant’anni tutti sapevano dov’era ( tanto da diventare in Francia uno scrittore di successo), peraltro venduto dai servizi Boliviani, lo chiama “sporco comunista” offendendo la storia di almeno una decina di milioni di italiani, augura a un prigioniero di morire in carcere e appresso a lui un Paese miserabile e isterico che si accontenta di una testa mozzata qualunque sia. Risponda Ministro a una domanda elementare: dov’è Mattia Messina Denaro? Dov’è il capo della mafia, che non c’è nessun Bolsonaro a regalarglielo? Ma quale governo di cambiamento? Si continua semplicemente una tradizione venticinquennale di politica di annunci fasulli e sbruffonaggini. Si punta sull’anima nera degli italiani. È sempre panem et circenses

Risultati immagini per MINISTRO SALVINI, A QUANDO L'ARRESTO DI MATTEO MESSINA DENARO?