GILET GIALLI, ACCUSE DI ANTISEMITISMO

DI DIEGO FUSARO

Con l’accusa di antisemitismo, gli amministratori dello status quo hanno finalmente trovato ciò che cercavano: la via per delegittimare la rivolta nazionale-popolare delle giubbe gialle francesi. Proprio quando la rivolta pareva incontenibile, ecco che salta fuori l’accusa di antisemitismo, che delegittima per intero il movimento. Ma lo sappiamo: le giubbe gialle sono un movimento che non c’entra nulla con l’aberrazione dell’antisemitismo. Sono, invece, in lotta contro il globalcapitalismo, contro il fanatismo economico, contro il classismo della società di mercato.