DON ORIONE 110 ANNI FA A MESSINA, NEL TERREMOTO LA SVOLTA CATTOLICA

DI PIERO ORTECA

Sono trascorsi 110 anni da quando, l’allora don Orione, Sant’Orione oggi, arrivò a Messina subito dopo il terremoto che distrusse la città.
-Inviato dal Papa come suo vicario seppe ricostruire il corpo e lo spirito di un’intera comunità, a cominciare dai più deboli.
-‘Raccontino’ insolito di Piero Orteca, e insolite rivelazioni storiche che sfiorano i patti Lateranensi, e sentimenti a sfiorare la preghiera da parte di un messinese doc.  C’era disperato bisogno di un nuovo Rinascimento, dopo il crollo imposto da un destino avverso. Messina in ginocchio, cancellata da un terremoto che aveva distrutto non solo le sue case, devastato le strade, sotterrati i suoi sfortunati abitanti, martoriato le chiese, si risvegliava lentamente da un incubo. Un incubo che ancora segna le sue carni, dopo più di un secolo… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Don Orione 110 anni fa a Messina, nel terremoto la svolta cattolica