TUTTA COLPA DEL MALESSERE ECONOMICO

DI STEFANO SYLOS LABINI

L’attenzione spasmodica sull’immigrazione e l’ascesa della Lega sono l’effetto del malessere economico del nostro Paese. I fenomeni migratori che avvengono in una situazione di ristagno economico con elevata disoccupazione, lavoro precario e bassi salari stanno creando una miscela esplosiva che potrebbe sfuggire di mano. Sicuramente l’immigrazione è un problema delicatissimo che coinvolge la sicurezza sociale, il lavoro, lo sfruttamento, le spese dello Stato per l’accoglienza, la situazione dei paesi africani e anche di altri paesi dove ci sono conflitti. Però se l’immigrazione si innesta su una situazione economica di grande disagio del ceto medio questo è il risultato. Dobbiamo andare alla radice del problema che è quello di rimettere in moto la crescita del nostro sciagurato Paese.

Risultati immagini per MALESSERE ECONOMICO