CARO DI MAIO, L’IMMUNITÀ DI SALVINI NON È DIFFERENTE

DI GIOVANNI PAGLIA

Ai sensi dell’art. 605 del Codice Penale, il reato di sequestro di persona è punito con la reclusione dai 6 mesi agli 8 anni, che diventano 10 se commesso “da un pubblico ufficiale, con abuso dei poteri inerenti alle sue funzioni”.
Caro Di Maio: il fatto che Salvini abbia agito in quanto Ministro per la legge italiana non è una scusa, ma un’aggravante prevista ed esplicita.
Spero che ti sia chiaro, mentre vaneggi che “questa immunità é differente”.

Quando una nave approda la nostra legislazione non prevede che si possa impedire lo sbarco, se non per ragioni di ordine pubblico o sanitarie. Non sono state opposte. Non ci sono atti ufficiali. Non ci sono ordini emanati secondo le corrette procedure. Non c’è nulla. C’è solo un Ministro che per vie informali impedisce a 177 persone di esercitare un loro diritto. Sapete perché non ci sono atti formali? Perché non esistevano le condizioni per emanarli.