CHI GIRA CON LA PISTOLA È UN CRIMINALE. STOP

DI ALBERTO NEGRI

 

Chi circola con la pistola è un criminale. Qui appena li acchiappano piangono e dicono che hanno sbagliato per avere le attenuanti: a 24 anni non sei un ragazzo ma un uomo. Il tutto giustificato da un degrado morale ed educativo che rovina il Paese da decenni. A 24 anni avevo fatto il servizio militare, diversi lavori, anche manuali, e stavo in Iran a vedere la rivoluzione. Sapevo perfettamente cosa vuol dire avere la pistola in tasca: se ce l’hai è per usarla.