E ALLORA I FRANCESI?

DI NELLO BALZANO

Per la cronaca, la Francia ha vinto la seconda guerra mondiale, l’Italia l’ha persa e anche male. La Francia ci fornisce una quantità enorme di energia elettrica. La Francia, questa cosa giustamente a noi non piace (anche se si intravede un filino di invidia) è stato un Paese di grande tradizione colonialista in passato, un particolare che le permette oggi di rifornirsi di materie prime convenientemente.

Poi è vero non hanno il bidet, non sanno cucinare secondo i nostri gusti, hanno la nostra Gioconda che Leonardo da Vinci donò loro, è vero non sono tanto simpatici, ma in uno scontro diplomatico, che può anche galvanizzarci molto, comunque ci andiamo a perdere, soprattutto economicamente e da come siamo messi si corre il rischio che l’annunciato anno bellissimo tardi a palesarsi.