LA GUERRA ALL’IRAN DEGLI USA. VERSO UN SUICIDIO COLLETTIVO

DI ALBERTO NEGRI

“Un’alleanza come la Nato contro l’Iran”, lo ha annunciato il segretario di Stato Mike Pompeo in vista di una conferenza in Polonia il 13 febbraio. Appare sempre più evidente che la politica Usa è allineata con Israele e le monarchie assolute del Golfo. Invece di sproloquiare sul Venezuela, l’Europa, che ancora aderisce al trattato nucleare con Teheran, deve farsi sentire oppure affronteremo un’altra ondata di destabilizzazione dopo l’Iraq del 2003 e le primavere arabe del 2011. Cedere agli Stati Uniti e ai loro alleati mediorientali sarebbe un suicidio.