#SANREMO2019. ORNELLA VANONI: ‘ALLA MIA ETA’ POSSO DIRE CIO’ CHE VOGLIO’

DI CHIARA FARIGU

Uno dei tanti privilegi dell’età ‘matura’, poter dire ciò che si vuole. Perché non si ha più niente da perdere.

Se un tempo si diceva ‘con quella bocca puoi dire ciò che vuoi’ alludendo al sorriso reso spendente da un noto dentifricio (chi non ricorda lo spot di Carosello con la bellissima Virna Lisi?), oggi è con l’età che si rivendica questo diritto. Con una testimonial d’eccezione: l’inossidabile Ornella Vanoni.

Ieri, splendida protagonista sul palco dell’Ariston, nel duetto con la Raffaele, si è tolta un sassolino tra il serio e il faceto: “Beh, alla mia età posso dire ciò che voglio”, poi fissando la telecamera “stavolta sono venuta ‘aggratis’, però che non ci faccia l’abitudine, la Rai, eh”. Parole sottolineate dall’indice che andava da sinistra a destra e viceversa in segno di ‘non si fa’.
Ironica, divertente, voce inconfondibile nel firmamento musicale italiano, Ornella non ha mai avuto peli sulla lingua e ora più che mai va a briglia sciolta, anche a costo di sembrare antipatica e a tratti cattiva.

Come succede a chi ha raggiunto un’età considerevole (la signora Vanoni ne ha 85 portati benissimo) e si è liberato dei lacci e lacciuoli del politically correct dell’educazione o della convenienza o semplicemente del timore del giudizio altrui.

Poter dire ciò che si vuole è un gran bel lusso. E Ornella ne fa sfoggio ogni sabato in veste di coach e di giudice inflessibile nella trasmissione “Ora o mai più”. Ha bollato senza imbarazzo alcuno come ‘canzone per bambini, stupidata’ il ‘trottolino amoroso’ di Amedeo Minghi, mettendo a disagio il padrone di casa che ne studiava mille e una per rimediare ‘all’incidente’, risolto poi la settimana successiva. Sempre da Amadeus si è lamentata per il protrarsi della trasmissione perché lei ‘ha sonno e vuole andare a dormire’.

Ma Ornella è così, prendere o lasciare. E a noi piace così: autoironica, un po’ svampita, a tratti miagolante, unica. Un mito. Ieri su quel palco che fa tremare i polsi anche ai professionisti più navigati, lei è stata superlativa in quel siparietto con la Raffaele. Uno dei momenti più belli e divertenti della serata. Perché età o non età la sua è classe. E Ornella ne ha da vendere

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, notte
#SANREMO2019