CRACK VENEZUELA, CHI CI GUADAGNA: PRESTITI RUSSI E STRANI INTRALLAZZI

DI ENNIO REMONDINO

Fonti chiaramente di parte occidentale certo non neutrali, ma comunque interessanti sugli interessi di Putin in Venezuela, letti da ‘The Economist’ e dal ‘Carnegie Endowment’, che non sono garanzia di ‘terzietà Onu’.
Poi la strana storia di quell’Antony Scaramucci, per una sola settimana portavoce di Trump. Sulla sorte del Venezuela e sulla pelle dei venezuelani, chi cerca di mettere assieme il pranzo con la cena, chi di trovare i medicinali per non morire, chi si difende il potere che ha e chi cerca di prenderlo per se, chi vuole liberare il Paese per sperare in una vita migliore, chi lo vuole vuole per interessi strategici suoi e chi per le stesse ragioni vuole il contrario. Chi ruba e basta e chi è interessato soltanto al petrolio… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Crack Venezuela, chi ci guadagna: prestiti russi e strani intrallazzi