SANGIOVANNI. IN PIAZZA PER UN FUTURO MIGLIORE

DI ENRICO ROSSI

Oggi a Roma l’Italia del lavoro manifesta contro il governo perché sa che non l’aspetta “un anno bellissimo”, perché il precariato cresce ancora, perché non si accontenta dei sussidi, perché non crede agli scontri sovranistici con la Francia e alla novella che è colpa dell’Europa, perché vuole più finanziamenti per la sanità e la scuola e più investimenti in infrastrutture e sul territorio, perché non vuole la “secessione dei ricchi” delle Regioni del Nord. 

Perché è umana verso chi soffre e ha fame e annega.
Perché sente che anche la democrazia deve essere difesa.
Grazie Italia del lavoro.
Dalla vostra lotta si può sperare in un futuro migliore.