VIDEOGAME. “ASTERIX & OBELIX XXL2” PER RIVIVERE LE AVVENTURE DEI FUMETTI

DI LUCA BAGATIN

Asterix e Obelix sono i protagonisti di un classico del fumetto e dei film di animazione con i quali molti di noi sono cresciuti.

Nati sul finire degli Anni ’50 dalla genialità degli autori francesi René Goscinny (sceneggiatore) e Albert Uderzo (disegnatore), Asterix e Obelix hanno saputo incarnare, con irriverenza, comicità e intelligenza, quegli “irriducibili Galli” che – nell’immaginazione degli autori – non si sono fatti sottomettere dall’Impero Romano di Giulio Cesare nel 50 a.C.. Una strizzatina d’occhio a tutti i popoli liberi e che non si lasciano mettere i piedi in testa da nessuno, potremmo dire.

Della serie “Asterix e Obelix” sono stati, nel passato, realizzati anche numerosi videogame. Il più celebre dei quali fu “Asterix e il magico calderone”, realizzato negli Anni ’80 dalla Melbourne House e che molti di noi ebbero modo di giocare sul proprio caro vecchio Commodore 64.

Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata moltissima e, finalmente, possiamo godere di una grafica più accattivante e di dinamiche di gioco un po’ più fluide e maggiormente coinvolgenti.

Ciò in particolare grazie al recente “Asterix & Obelix XXL 2”, edito da Microids, che è un remake del medesimo titolo del 2005, ma implementato in termini grafici e nel quale avremo la possibilità, grazie al nostro controller o alla nostra tastiera, di impersonare direttamente i nostri beniamini Asterix e Obelix e di far fuori decine e decine di legionari romani, conquistando i loro elmi e incamerando punteggi su punteggi, affrontando una vera e propria avventura grafica della serie “picchiaduro a piattaforme”.

Il comparto narrativo del gioco – finalmente completamente in italiano sia nei dialoghi che nei sottotitoli – è davvero degno di un film di animazione: il nostro scopo sarà quello di ricercare il Druido Panoramix, misteriosamente scomparso dopo aver…udite udite…tradito i propri compagni per allearsi al nemico Giulio Cesare ! Sarà davvero così ? Per scoprirlo Asterix ed Obelix sono stati inviati, dal capo del loro villaggio, a investigare direttamente a Roma, laddove un nuovo parco di divertimenti – chiamato Las Vegum – è stato eretto in onore dell’Imperatore.

I Nostri, accompagnati dal fido cagnolino Idefix, avranno dunque il compito iniziale di penetrare nella città e di combattere le legioni romane. Nel gioco ci sarà la possibilità di interpretare, alternativamente e a seconda della convenienza, sia Asterix che Obelix. In ogni caso, sia Idefix che l’immancabile pozione magica, saranno di grande aiuto al giocatore nello svolgersi della sua avventura e che dovrà destreggiarsi, oltre che nell’azione combattendo legionari, centurioni, pirati e egiziani, anche nel risolvere enigmi e prove.

Nel corso del gioco, raccogliendo il maggior numero di elmetti dei legionari, è possibile peraltro sbloccare nuovi personaggi e nuove mosse fra cui la pioggia di Menhir, il colpo rapido e il vortice.

Numerose sono inoltre le zone esplorabili: Lutetia, Venetia, Luxor, WCW, Isola dei Pirati e il Palazzo di Cesare.

Divertente anche il fatto che, nel corso dei gioco e in luoghi spesso “nascosti”, siano presenti delle parodie tratte da altri personaggi dei fumetti e dei cartoni e siano posizionati dei nemici particolari, i quali sono a loro volta delle parodie. Fra questi il Legionario Mario Bros, il Legionario Rayman, il Legionario Sonic, il Legionario Ryu e il Centurione Pacman.

Il doppiaggio in italiano dei personaggi è di tutto rispetto e così anche il comparto musicale.

L’unica pecca, se vogliamo, è che occorre – per potervi giocare – un controller professionale o XBOX e non un controller qualsiasi, altrimenti dovrete optare per il gioco con la tastiera, che però potrebbe risultare un po’ meno agevole e gradito ad alcuni giocatori.

L’editore Microids ha già annunciato, nel corso del 2019, l’uscita di un seguito, ovvero “Asterix & Obelix XXL 3”.

Un gioco che mi sento di consigliare a tutti gli appassionati di fumetti e del genere e che potete acquistare, scaricandolo, nella piattaforma Steam al seguente link: https://store.steampowered.com/app/887060/Asterix__Obelix_XXL_2/

 

Luca Bagatin