GRILLINI, I TELEFONINI METTETELI IN TASCA, POSSIBILMENTE CHIUSI

DI VANNI CAPOCCIA

In Abruzzo ha vinto la destra leghista che chiedendo l’autonomia delle regioni del Nord toglierà risorse a quelle del Sud come l’Abruzzo e, qunidi, grazie agli elettori abruzzesi la secessione di fatto tra Nord e Sud marcerà ancora meglio.

La coalizione intorno al Pd è riuscita ad essere il primo partito d’opposizione e credo sia l’unico risultato cui poteva ambire.

E il M5S? Ha perso la metà dei voti conquistati alle ultime elezioni. Le cause? l’appiattimento sulle posizioni leghiste, l’amore sviscerato verso le poltrone, l’aver gettato la maschera mostrando d’essere di destra, e non né di destra né di sinistra come essi stessi si sono stufati di dire.

E poi i telefonini che tutti tengono continuamente in mano come fanno Dibba e Di Maio. Pensano che la realtà passi solo di lì, attraverso le comunicazioni che gli inviano dalla Casaleggio tramite i vari Rocco Casalino che gli dicono come vestirsi, quando sorridere, cosa dire, chi attaccare.

Se li avessero tenuti in tasca evitando di prenderli in mano al primo squillo, se si fossero guardati intorno, se avessero capito il tono e la sostanza delle frasi delle persone intorno. se le avessero guardate negli occhi si sarebbero accorti da tempo che la Lega gli stava togliendo la terra da sotto i piedi.

Risultati immagini per GRILLINI, I TELEFONINI METTETELI IN TASCA, POSSIBILMENTE CHIUSI