BURATTINO MA CON ALTRE PAROLE

DI SERGIO SERGI

Assai divertente in aula al Senato (Question Time). Il sen Massimo Mallegni di Forza Italia esordisce esprimendo “tutta la nostra solidarietà” al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, per quell’accusa di “burattino” rivoltagli al Parlamento europeo la scorsa settimana. Applauso. Poi lo stesso Mallegni aggiunge: “Quello che vediamo nell’azione di governo è che lei non è in condizione di svolgere il suo ruolo come prescrive la Costituzione. Non ci metta in condizione di dover dare ragione al deputato europeo belga.”. Burattino ma con altre parole.

Risultati immagini per SENATORE MASSIMO MALLEGNI E PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CONTE