UNA DEMENZIALE PROPOSTA FDI-LEGA-M5S PER STATALIZZARE BANKITALIA

DI GIOVANNI PAGLIA


Leggo di una demenziale proposta FdI-Lega-M5S per statalizzare Bankitalia.
Si tratterebbe, in buona sostanza, di prendere 7,5 miliardi di euro dei contribuenti per versarli alle grandi banche, che ringrazierebbero sentitamente.
Loro dicono che si può fare senza sborsare un euro, utilizzando il valore del 1936: balla clamorosa, che verrebbe smontata da qualsiasi tribunale, esponendoci al costo di cui sopra.
Pensino a nazionalizzare le banche, se ne hanno la forza, anziché regalare loro miliardi.

Sono riusciti a trasformare persino la scuola in un luogo di discriminazione.
Ogni giorno a colpi di tweet e battute hanno legittimato razzismo e bullismo di Stato.
Stanno al Governo e in Parlamento solo per dare il cattivo esempio.
Se a Foligno c’è un cattivo maestro, loro sono i mandanti.
Non potremo mai perdonarli, quando avremo messo fine a questa follia.