VENEZUELA, ‘INVASIONE UMANITARIA’: PERCHÉ LA ‘GUERRA DEGLI AIUTI’

DI ENNIO REMONDINO

Guerra degli «aiuti umanitari», sabato la la prova di forza al confine con la Colombia.
-Conto alla rovescia con due concerti contrapposti.
-L’ex dei Pink Floyd Roger Waters: «Gli Usa sarebbero la soluzione?».
-Guaidò ‘ordina’ l’apertura della frontiera.‘Aiuti umanitari’ per una parte della popolazione venezuelana, forse, ma certamente ‘aiuti contro’ il governo Maduro, che non riesce ad alleviare le pessimo condizioni di vita in cui la crisi economica ha gettato gran parte della popolazione. Aiuti politicamente interessati di parte americana, e uso politico interno altrettanto mirato fa parte dell’auto nominato presidente alternativo, Guaidó. Il leader della destra -dicono gli osservatori sul campo- con la ‘guerra degli aiuti umanitari’ … CONTINUA SU REMOCONTRO:

Venezuela, «invasione umanitaria»: perché la ‘guerra degli aiuti’