MISSIONI MILITARI CONGIUNTE DI PRIVATI IN USA

DI GUIDO OLIMPIO

Missioni congiunte.
Un gruppo di clandestini in mimetica è stato individuato nella riserva indiana Tohono, nella contea di Pinal a sud Phoenix. Interessante la composizione del team: elicottero è dello Sceriffo (probabile che sia stato acquisito con programma di cessione del Pentagono), a bordo un agente della Border Patrol con cane, missione finanziata da Homeland Security nell’ambito della Operazione Stonegarden. Dettagli che spiegano l’interazione tra agenzie diverse e a volte l’intreccio sicurezza/burocrazia, con molto denaro che gira. Mai dimenticare che anche società private sono coinvolte nel tema “border”.
Intanto la Difesa invia altri mille soldati al confine sud, dovranno stendere altri reticolati e aiutare con muro digitale (sensori, telecamere). Entro marzo saranno circa 6 mila i militari schierati.
ps: il “teatro” è sempre selvaggio e affascinante