NETANYAHU VERSO L’INCRIMINAZIONE PER CORRUZIONE

DI ENNIO REMONDINO

Anticipazioni di Galei Tzahal, la radio militare: il procuratore generale Mandelbit oggi dovrebbe mandare il primo ministro sul banco degli imputati in almeno due casi di corruzione. I riflessi sulla campagna elettorale. Elezioni politiche anticipate del 9 aprile, ed anticipato almeno in parte e certamente sconvolto l’esito politico del voto per quanto riguarda il futuro politico del premier uscente Benyamin Netanyahu, da dieci anni al potere. Secondo le anticipazioni di Galei Tzahal, la radio militare -molto autorevole e indicativa la fonte-, oggi il procuratore generale Avichai Mandelbit, raccomanderà l’incriminazione del primo ministro per corruzione come chiede la polizia… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Netanyahu verso l’incriminazione per corruzione