250MILA PERSONE CONTRO UN’ITALIA IRRESPIRABILE

DI SERGIO DI CORI

250.000 persone affollano il centro di Milano per manifestare la propria distanza e antagonismo dal clima irrespirabile voluto e creato dall’attuale mainstream governativo.
Impensabile, in una città come Roma.
Non sarebbe possibile.
La piazza romana è controllata dai fascisti, da Forza Nuova, da Casa Pound, sapendo di poterla controllare perchè questo vuole la criminalità organizzata. Non è una novità che a Roma gli affari godono dell’intreccio storico tra aristocrazia nera, politica compiacente e ottusa e criminalità spicciola pecoreccia.
Milano non è soltanto la capitale europea degli affari e della finanza italiana.
Riconquista a pieno diritto il suo titolo di capitale Morale della nazione Italia.
Il silenzio sonnacchioso della capitale legale d’Italia è il termometro del declino della città e dell’intero paese.

Come diceva la mia mamma: “Milàn l’è ‘ngran Milan”.