BUCO NERO IN SIRIA, LA GUERRA CHE C’E’ MA NON SI VEDE

DI ENNIO REMONDINO

La guerra siriana che si esaurisce all’orizzonte del modesto villaggio di Al Baghouz, sull’Eufrate dove cronache sempre più rare accennano all’ultima resistenza dell’ultima Isis, che non è mai l’ultima come battaglia e come sfida della disperazione. Alberto Negri prova a spiegare cosa accade. «La Siria dei “buchi neri”, un conflitto con un campo gravitazionale così intenso che non se ne vede la fine». Audace Alberto Negri in questo paragone astrofisico, per spiegare cosa sta accadendo in Siria e che nessuno di fatto ci racconta. Perché mica crederete che quella guerra infinita si esaurisce all’orizzonte del modesto villaggio di Al Baghouz, sull’Eufrate … CONTINUA SU REMOCONTRO:

Buco nero in Siria, la guerra che c’è ma non si vede