IL PRESIDENTE DELLA ONG AFRICA TREMILA TRA LE VITTIME DEL VOLO ETHIOPIAN

DI MONICA TRIGLIA

Tra le vittime dell’incidente aereo della Ethiopian Airlines precipitato domenica mattina durante un volo tra Addis Abeba, in Etiopia, e Nairobi, in Kenya ci sono Paolo Dieci presidente del CISP (comitato internazionale per lo sviluppo dei popoli) e della Rete Link 2007 e Carlo Spini, medico e presidente della ong Africa Tremila di Bergamo. Con Spini viaggiavano la moglie Gabriella Vigiani e Matteo Ravasio, rispettivamente volontaria e tesoriere della onlus.

«In famiglia abbiamo avuto sempre un rapporto privilegiato con i missionari comboniani, ma la vita mi aveva sempre portato a rimandare. Nel 2002, andato in pensione, ho chiesto loro se avessero bisogno di un medico. Mi parlarono di Africa Tremila». Così, in un’intervista a Bergamo Artigiana, Carlo Spini spiegava le ragioni del suo impegno. Prima missione a Balaka, in Malawi, tre mesi per scoprire un luogo dove, all’epoca, esisteva solo un ambulatorio dentistico quando la grande emergenza era l’Aids. «La parola Aids era tabù, non si poteva neppure nominare» raccontava Spini. «Quando si moriva bisognava dire tubercolosi. Determinante è stata l’autorizzazione del presidente del Malawi che, accanto al sostegno economico di amici e associazioni, ci ha permesso di partire con trattamento che poi abbiamo replicato in cinque ospedali. Siamo diventati l’unico centro a fare il trattamento anti aids sulle donne al terzo mese di gravidanza».

«L’avventura vera» con Africa Tremila per Carlo Spini era iniziata nel 2007, «perché le suore Orsoline di Gandino avevano chiesto aiuto per attrezzare un ospedale vicino a Nairobi, in Kenya. Abbiamo comprato tutte le attrezzature, che tuttora funzionano».

Africa Tremila lavora in Malawi, Sud Sudan, Kenya, Eritrea, Zimbabwe, Congo e anche in India e a Cuba.

***

Paolo Dieci

Paolo Dieci era presidente del CISP (comitato internazionale per lo sviluppo dei popoli) e della Rete Link 2007, formata da 14 Ong (Cesvi, Cisp, Coopi, Cosv, Gvc, Icu, Intersos, Lvia, Medici Con L’africa Cuamm, Ccm, Elis, World Friends, Ciai E Amref).

Dieci era un membro del Consiglio nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo. Insegnava Project cycle management e valutazione nei Master in cooperazione internazionale a Pavia, Nairobi e Betlemme. Ha vissuto e lavorato più di 5 anni in Africa e condotto missioni di assistenza tecnica e valutazione in più di 20 Paesi africani, medio orientali, europei e latino americani. E’ autore di diversi saggi sul ruolo degli aiuti internazionali in contesti di crisi.