IL CARDINALE BARBARIN PRESENTERÀ LE SUE DIMISSIONI AL PAPA

DI LUCA SOLDI

 

 

 

Dopo la sentenza del tribunale di Lione che lo ha riconosciuto “colpevole di non aver denunciato i maltrattamenti” nei confronti di un minorenne tra il 2014 e il 2015, il cardinale Barbarin ha annunciato alla stampa che si recherà a breve dal Santo Padre
“Ho deciso di andare dal Santo Padre per presentargli le mie dimissioni. Mi riceverà tra pochi giorni”. Queste le parole del cardinale Philippe Barbarin, arcivescovo di Lione, riconosciuto oggi dal tribunale della città francese “colpevole di non aver denunciato i maltrattamenti” nei confronti di un minorenne tra il 2014 e il 2015. La vicenda riguarda padre Bernard Preynat, un sacerdote della sua diocesi che, cappellano scout negli anni ’70 e ’80 nei sobborghi di Lione, avrebbe abusato di oltre 70 giovani.