PRATO. DNA CONFERMA: IL PADRE DEL BAMBINO DELL’INFERMIERA E’ IL 14ENNE CHE PRENDEVA LEZIONI D’INGLESE

DI GIORGIO DELL’ARTI

Prato, il padre del bambino è proprio il ragazzino
L’esame del Dna ha confermato che il padre del bambino è il ragazzino che prendeva lezioni d’inglese dall’infermiera di 35 anni e che costei avrebbe sedotto. Stiamo parlando della storia di Prato. L’esito degli accertamenti è stato contestato alla donna durante l’interrogatorio di tre ore che ha subito ieri. L’infermiera è accusata di atti sessuali con minore. «Le indagini ora si estendono anche al marito, che rischia la contestazione di falso in atto pubblico: bisognerà chiarire se, quando ha riconosciuto come proprio il neonato all’anagrafe, fosse già consapevole che il vero padre era l’adolescente. La trentacinquenne è stata accompagnata in questura proprio dal marito, sono passati da un’entrata secondaria. Hanno un altro figlio di 7 anni. “I rapporti sono iniziati quando lui aveva già compiuto il quattordicesimo anno d’età, non aveva tredici anni”, avrebbe detto l’indagata agli inquirenti, messa di fronte all’evidenza dei fatti. Se nei file sequestrati si trovassero fotografie o video del ragazzino in atteggiamenti intimi, la donna verrebbe indagata anche per detenzione di materiale pedopornografico. Nei dispositivi sarebbero anche stati trovati messaggi inequivocabili. A dare il via alle indagini, la denuncia dei genitori del giovane oggi quindicenne. La donna aveva conosciuto la madre dell’adolescente in palestra» [Allegri, Mess].

Banconote
Il numero di banconote da 100 dollari che circola nel mondo è raddoppiato negli ultimi dieci anni ed è adesso superiore al numero di banconote da un dollaro, fatto senza spiegazioni segnalato da Torsten Slok sul Financial Times. Le statistiche mostrano che solo il 5% degli americani ha mediamente in tasca un centone, e però i quattro quinti dei 12 miliardi di biglietti da cento circolanti nel mondo si trovano fuori dagli Usa. Tre teorie per venire a capo del mistero: essendo state abolite le banconote da 500 euro, è cresciuta la domanda criminale dei cento dollari (e però l’attività criminale negli ultimi dieci anni non è raddoppiata). Oppure i migranti: milioni di persone che porterebbero con sé risparmi per una nuova vita in banconote da 100 dollari. Terzo: nella lunga stagione di incertezza, ricchi e poveri di tutto il pianeta non si fidino di investimenti più tecnologici, cercando sicurezza in un gruzzolo di bigliettoni da 100 dollari: l’equivalente dei soldi sotto il materasso [Franceschini, Rep].

Amori
La nuova fidanzata di Luigi Di Maio si chiama Virginia Saba. Cagliaritana, 36 anni, bionda, poco più alta di lui, è una giornalista e lavora come addetta stampa per la parlamentare del M5s Emanuela Corda. Di Maio e la Saba hanno fatto il loro esordio pubblico domenica scorsa all’evento della Fondazione Rousseau a Milano [Ajello, Mess].