NON E’ L’EVASIONE FISCALE IL PROBLEMA,MA IL MISERO REDDITO DI CITTADINANZA??

DI GIANFRANCO MICALI

Continuo a leggere in prima pagina delle enormi preoccupazioni per l’eventualità che qualche immeritevole approfitti del reddito di cittadinanza. Ora, se ricordo bene, lo stanziamento è di circa sei miliardi e la cifra massima destinata agli aventi diritto è di 780 euro.
Nel frattempo l’evasione fiscale valutata si aggira attorno ai 150 miliardi di euro annui, eppure ormai non se ne parla neppure in un trafiletto.
Insomma, il finto “quasi povero” costituisce il vero problema economico del Paese, e, come rischio, fa enormemente più notizia dei tanti evasori miliardari.
Bah.

Immagine correlata