REDDITO DI CITTADINANZA. E DUNQUE CI SONO MOLTI POVERI ANCHE IN LOMBARDIA, VENETO, PIEMONTE

DI FLAVIA PERINA

Dunque ci sono moltissimi poveri pure al Nord, poveri in canna – ne’ lavoro ne’ casa, a vedere le richieste di reddito di cittadinanza. Poveri lombardi, poveri liguri, poveri veneti, persino poveri milanesi, in percentuale quasi analoga ai poveri del Lazio o della Campania, sui quali cade l’intera mitologia delle due Italie: se manco dove c’è industria, lavoro, soldi, solide amministrazioni sviluppiste e magnifiche start up si riesce a far cadere qualche briciola dal tavolo stiamo messi peggio del previsto.