WESTMINSTER CHIEDE RINVIO EXIT MA SERVE L’UNANIMITÀ DEI 27 UE

DI ENNIO REMONDINO

Parlamento, il governo potrà chiedere all’Ue un rinvio ‘breve’ dal 29 marzo al 30 giugno. No a un referendum bis. Commissione Ue: ‘Non è automatico. Situazione grave, prepararsi al no deal’, Brexit senza accordo e potenziale caos su mille fronti. La Sterlina piange… CONTINUA SU REMOCONTRO: