QUANTI MILLENNI E BELLEZZA CAMMINANDO SULLA FRANCIGENA

DI ANTONIO CIPRIANI

Il viaggio di chi percorre questa magnifica terra, lungo la Francigena, alla scoperta di un tempo diverso. Di un mondo altro. Dove rispetto e bellezza vanno a braccetto. Tra qualche giorno parlerò agli studenti di un’università per cercare di dare loro informazioni su alcuni aspetti del territorio in cui vivo e lavoro. Per declinare, secondo la mia mia visione filosofica dell’abitare, l’idea comunitaria della cultura del paesaggio e dell’ospitalità, delle radici della bellezza e dell’importanza della Francigena, dove – citando Paolo Ciampi – non si abbandona, anche solo per qualche giorno, il mondo dove si vive… si entra in un altro mondo, che tra le altre cose ha un altro tempo… CONTINUA SU REMOCONTRO: