IUS SOLI: LEGA E M5S POSIZIONI CONTRAPPOSTE

DI GIACOMO RUSSO SPENA

Preferisco la posizione della Lega che è contraria allo ius soli, e quindi contro la cittadinanza al 13enne Rami, a quella del M5S che è per dare la cittadinanza al ragazzino pur essendo anch’essa contro lo ius soli. La preferisco per un semplice motivo: il M5S apre ad un pericoloso crinale sulla cittadinanza basata sul “merito”. Un obbrobbrio giuridico che va contro la certezza del diritto e va rifiutato a priori.
Meglio i leghisti che – imperniati sulla loro cultura identitaria e destrorsa – si rivendicano con orgoglio lo ius sanguinis. Almeno non aprono ad ambiguità.

Il nemico palese, a volte, è meno pericoloso del nemico camuffato.

PS: Una volta il M5S era più possibilista sullo ius soli, ma erano altri tempi ed era un altro M5S…