MASS SHOOTER

DI GUIDO OLIMPIO

Un funzionario della National Rifle Association, Mark Richardson, ha cercato di diffondere tesi cospirative sulla presenza di un secondo sparatore nella strage di Parkland. Sono emerse email scambiate con Wolfgang Halbig, personaggio orrendo che ha diffuso sempre teorie complottarde su massacro nella scuola di Newtown.
Il tutto è emerso in un processo che vede protagonista Alex Jones, esponente dell’estrema destra Usa che attraverso Infowars ha sparso veleno a piene mani su alcuni di questi episodi. Secondo questi “personaggi” le stragi erano “finte”, organizzate al solo scopo di contrastare le armi.
Tra le altre cose Infowars ha scritto che Avielle Richman, 6 anni, non è morta per le pallottole a Sandy Hooks. Storia tragica, suo padre si è tolto la vita lunedì.