COMPLIMENTI A KEAN, BELLA PROVA DI CARATTERE

DI SERGIO DI CORI

L’astuzia della Storia:
in questa Italia inguardabile, irrompe sulla scena -per un caso del destino- un giovanissimo goleador della Juventus, italiano di cittadinanza e di pelle nera.
A Cagliari, nel corso della partita di ieri sera, i tifosi lo insultano. Probabilmente sono gli stessi che hanno dato la vittoria elettorale alla Lega un mese fa.
Ma la rabbia e l’indignazione non ha depresso il giovanotto.
Ha fatto goal.
Questo è il paese, oggi.
Complimenti a Kean, bella prova di carattere.
E non sono fazioso (dato che sono da sempre romanista).