SALVINI, GLI AFFARI MAFIOSI STANNO AL NORD!

DI GIANFRANCO MICALI

SALVINI, GLI AFFARI MAFIOSI STANNO AL NORD !

Matteo Salvini , coerente con il suo vero capo Silvio Berlusconi, ha deciso : “Il 25 aprile Festa della liberazione non sfilerò coi fazzoletti rossi”. E fin qui, nulla di nuovo. Alle prossime elezioni europee votano i militanti di Casa Pound e i fascisti di ogni genere… Ma è la scelta conseguente a sbalordire: “ Quel giorno andrò a Corleone a manifestare contro la mafia !”. Ecco, qualcuno lo avverta, gli sussurri all’orecchio: “Tu sei il ministro dell’Interno, e la lotta alle mafie devi farla concretamente. Non marciando…”. E poi lo informi che i capi corleonesi sono tutti morti. Adesso gli affari mafiosi si svolgono in gran parte nel più ricco Nord.
Se proprio non gli va di stare in ufficio tra le scartoffie, si guardi attorno per accertare quante imprese, negozi, ristoranti, attività, proprio dalle sue parti, siano in mano alla criminalità organizzata. Matteo, in campana ! Sembri più che mai sulla strada del tuo omonimo: tante parole e nessun fatto.