POSTO DI BLOCCO FATALE AD UN CARABINIERE NEL FOGGIANO

DI MARINA POMANTE

A Cagnano Varano nel foggiano, è stato ucciso in una sparatoria, il vice comandante della Stazione locale dei carabinieri, il maresciallo maggiore, Vincenzo Carlo Di Gennaro, di 45 anni, un altro militare è rimasto ferito in maniera non grave. Il sindaco ha decretato il lutto cittadino. Tutto è avvenuto durante un posto di blocco nella piazza principale del paese che conta 7.000 abitanti, nel Parco Nazionale del Gargano. La pattuglia dei carabinieri intorno alle 10 di stamattina ha fermato un’auto con a bordo un pregiudicato, quest’ultimo avrebbe sparato e poi ha tentato la fuga. I militari però lo hanno subito bloccato. L’uomo arrestato, in questo momento è sotto interrogatorio.

 

Il ministro Matteo Salvini ha espresso il suo cordoglio ” Una preghiera per Vincenzo, un pensiero alla sua famiglia e ai suoi colleghi, il mio impegno perché questo assassino non esca più di galera e perché le Forze dell’Ordine lavorino sempre più sicure, protette e rispettate”.

Il premier Conte ha  esortato ad avere maggiore fiducia nelle istituzioni.