IL NARRATORE E IL PRINCIPE (E QUANDO LA GUERRA CAMBIA NOME)

DI ENNIO REMONDINO

Sempre dal ‘Sussidiario Scolastico Sconsigliato’, il Nonlibro sulle bugie di guerra raccontate in rima, in prosa e in telecronaca, a partire dal lontano Omero all’attuale Trump (e che Omero ci perdoni l’accostamento)
Un Nonlibro (pubblicato sotto altra forma), scritto per adolescenti e giovani curiosi di conoscere (i riferimenti sono sempre a loro), ma di cui se ne consiglia la lettura anche ad un pubblico adulto. Da un bel po’ d’anni a questa parte, anche il più distratto dei telegiornali non può privarci della nostra dose quotidiana di guerra. Se non è l’Iraq, sarà l’Afghanistan, se non è Israele e la Palestina, ti allarghi al Libano: potrebbero resuscitare persino il Kosovo e i Balcani. Per il prossimo futuro c’è da scommettere su qualche novità dall’Iran, con un occhio su Siria e Corea del nord. Basta seguire il registro dei Cattivi aggiornato dai Padroni del Mondo… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Il narratore e il principe (e quando la guerra cambia nome)